NOVEMBRE E DICEMBRE DELLA DIFESA CIVICA NEL REGNO UNITO

Nel mese di novembre e dicembre un rilevante esempio di azione del Difensore Civico del Regno Unito Rob Behrens è stato intervenire per la  proficua revisione del DHSC sul dovere di sincerità.

A seguito del suo intervento  il Dipartimento della sanità e dell’assistenza sociale (DHSC) ha annunciato  che intraprenderà una revisione del dovere di sincerità. 

Il dovere di franchezza è un requisito per gli operatori sanitari che devono  essere aperti e trasparenti con le persone che ricevono assistenza. Il suo principio di base è che i pazienti e le famiglie hanno diritto a scuse e spiegazioni significative per ciò che è accaduto quando qualcosa va storto. 

Occorre rendere la sicurezza del paziente più di una semplice promessa, un rapporto che evidenzia i casi in cui questo dovere non è stato rispettato. 

Il rapporto dell’Ombudsman inglese raccomandava al DHSC di esaminare attentamente questa mancanza di conformità. 

Il Difensore Civico Rob Behrens ha dichiarato: “Ho chiesto a lungo una maggiore apertura e trasparenza quando le cose vanno male nel servizio sanitario nazionale. Il dovere della franchezza ha lo scopo di rafforzare questo. Tuttavia, un decennio dopo la sua introduzione,  il dovere non è sempre implementato come dovrebbe essere e ho chiesto una revisione completa per valutarne l’efficacia. Accolgo con favore questo annuncio e l’opportunità di contribuire con le competenze e del mio ufficio. Nonostante sia un dovere legale essere aperti e onesti quando le cose vanno male nella cura di un paziente, so dai casi su cui indaghiamo che ciò non sempre accade. I pazienti e le loro famiglie meritano di meglio”.

Lo Sportello Unico Internazionale plaude per l’impegno costante del Difensore Civico del Regno Unito  e appoggia tutte le iniziative tese a migliorare l’assistenza sanitaria  per supportare i Cittadini in tale fondamentale campo.

Articoli correlati

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

ll Difensore Civico della Comunità Valenciana, Ángel Luna, afferma che l'assistenza socio-educativa dei minori di 14 anni che commettono azioni criminali viene trascurata . È così che il Difensore Civico conclude l'indagine d'ufficio, sottolineando che la prevenzione...

DIFESA CIVICA E COESIONE

DIFESA CIVICA E COESIONE

La Difesa Civica si è andata consolidando, nonostante ad essa non sia stato riconosciuto ancora in Italia il rango costituzionale, come un ‘’potere terzo’’ per la Cittadinanza protagonista  nell’ambito delle istituzioni.  Come tale svolge una sua specifica funzione di...