mercoledì 28 Ottobre 2020

Lo Sportello Unico Internazionale della Difesa Civica

mercoledì 5 Agosto 2020 22:08
Sportello Unico Internazionale

Visualizza la brochure

 

La Carta e le Dichiarazioni Internazionali sui diritti umani costituiscono la base di un Organismo  che supera l’attribuzione di una posizione dominante della Pubblica Amministrazione nei confronti degli individui amministrati. Sostenuto da Civicrazia, è nato uno Sportello Unico Internazionale (S.U.I.), che ha il compito di raccogliere ed esaminare i ricorsi presentati da qualsiasi cittadino del mondo, che abbiano ad oggetto casi di “maladministration”, intendendo per essa errori, ritardi, disfunzioni, omissioni o abusi che si dovessero verificare nell’azione delle PP.AA. di ogni Paese del mondo. A valle della ricezione dei predetti ricorsi, sarà compito del S.U.I. rivolgersi all’Ombudsman competente, o qualsiasi altro istituto analogo che si occupi di tutela del cittadino. Ovviamente in mancanza di un organo espressamente deputato alla tutela del privato nei confronti della Pubblica Amministrazione, il S.U.I. interverrà direttamente affinchè sia accertata la regolarità dei procedimenti e siano eliminate le cause a fondamento dell’ipotesi di “cattiva amministrazione” denunciata.

La base dell’azione del S.U.I. è rendere concreta la “centralità dell’individuo” attraverso la riformulazione del rapporto tra cittadino e Pubblica Amministrazione e contribuire al rafforzamento della protezione dei diritti umani.

I ricorsi possono essere presentati in lingua inglese, spagnola, francese ed italiana.

L’intervento del S.U.I è gratuito e non sono richieste particolari formalità. Le modalità sono:

  1. Compilando l’apposito form presente nel sito www.civicrazia.org;
  2. Inviando una comunicazione a: Difensore Civico – Centro Direzionale, Isola F8 (7° piano) – 80143 Napoli;
  3. Telefonando al numero: 3472123010, 081-7783111
  4. Inviando una e-mail all’indirizzo: giufortun@virgilio.it o civicrazia@civicrazia.org

Lo Sportello Unico Internazionale ha ricevuto i seguenti patrocini:

 

·         Camera dei Deputati · La Commissione Affari Sociali del Parlamento Europeo

che si congratula

·         Senato della Repubblica ·       Il Ministero della Salute

che prende atto della qualità e della finalità dell’iniziativa

·             Ministero della Giustizia

che nella persona del Ministro ha espresso “in favore della meritoria ed importante opera della prestigiosa Istituzione “i più fervidi auguri”

·    La Commissione Difesa della Camera dei Deputati

che condivide in pieno l’iniziativa

·  Ministero per l’Attuazione del Programma di Governo

che nella persona del Ministro ha espresso complimenti vivissimi per l’attività dell’Organismo Internazionale

Inoltre il Sommo Pontefice

ha espresso “Il solenne Favore Spirituale”

·            Commissione Cultura del Parlamento ed Il Presidente della Repubblica

“l’apprezzamento per l’alto valore sociale e civile dell’iniziativa