DIFENSORE CIVICO DI LIBIA

Apr 22, 2023 | Scheda | 0 commenti

Il Capo dell’Autorità di controllo amministrativo Suleim Al-Shanti svolge con indipendenza indagini sulle pubbliche amministrazioni libiche, anche su segnalazione dei Cittadini.

Il Libya Ombudsman è stato protagonista di incontri con Ombudsmen provenienti da ogni parte del mondo e fa parte dell’International Ombudsman Institute.

 

Nell’aprile 2023 ha partecipato  a una rilevante Conferenza operativa presso il Corinthia Hotel di Tripoli intitolata “Lotta alla corruzione e il suo ruolo a sostegno della stabilità” con la partecipazione di Ministri e funzionari degli organi di vigilanza e di autorità bancarie.  

Si è trattata in tale Conferenza operativa anche la lotta al riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo,

Il capo dell’Autorità di controllo amministrativo, Suleiman Al-Shanti ha evidenziato le situazioni delle pubbliche amministrazioni, anche al capo dell’Agenzia per la sicurezza interna e ai Ministri partecipanti.

Il 15 gennaio 2023 il Capo dell’Autorità di controllo Suleiman Al-Shanti aveva incontrato il procuratore capo marocchino a Rabat per esaminare vicende di corruzione e di concussione amministrativa che coinvolgono poteri pubblici libici e marocchini.

Molti dipendenti pubblici libici per gravi irregolarità sono stati sottoposti a procedimenti disciplinari e anche penali.

 

Indirizzo Autorità di Controllo Amministrativo in Libia ( Administrative Control Authority (ACA) of Libya)

17 February Street
Tripoli
Libya

Tel: +218 21 33 42 166
Fax: +218 21 33 42 240

Articoli correlati

LE NOVITA’ DAI DIFENSORI CIVICI DEL MEDITERRANEO

LE NOVITA’ DAI DIFENSORI CIVICI DEL MEDITERRANEO

ALBANIA Un rilevante esempio di azione del Difensore Civico Nazionale albanese è rappresentato dal discorso che il medesimo ha tenuto in occasione della Giornata Internazionale dell’Istruzione, svoltasi nello scorso mese di gennaio 2024. Il Difensore Civico Nazionale...

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

ll Difensore Civico della Comunità Valenciana, Ángel Luna, afferma che l'assistenza socio-educativa dei minori di 14 anni che commettono azioni criminali viene trascurata . È così che il Difensore Civico conclude l'indagine d'ufficio, sottolineando che la prevenzione...

DIFESA CIVICA E COESIONE

DIFESA CIVICA E COESIONE

La Difesa Civica si è andata consolidando, nonostante ad essa non sia stato riconosciuto ancora in Italia il rango costituzionale, come un ‘’potere terzo’’ per la Cittadinanza protagonista  nell’ambito delle istituzioni.  Come tale svolge una sua specifica funzione di...