SETTEMBRE E OTTOBRE DELLA DIFESA CIVICA IN ISRAELE

Piena solidarietà dallo Sportello Unico Internazionale della Difesa Civica  al Difensore Civico israeliano per i recenti attentati terroristici.

Nel frattempo  un rilevante esempio di azione del Difensore Civico Nazionale israeliano è il minuto aggiornamento riguardo l’apertura degli uffici nelle varie città, pre allertando la cittadinanza nel caso un ufficio sia chiuso e per quanto tempo questo potrebbe essere chiuso.

Tale periodo di chiusura deve comunque essere  limitato in due o tre giorni e assicurando l’apertura nel giorno indicato, oltre alle scuse per il disagio arrecato.

Lo Sportello Unico Internazionale della Difesa Civica si congratula con l’Ombudsman israeliano e appoggia ogni attività atta a fornire certezza alla Cittadinanza dell’effettiva presenza dell’Istituto e della sua efficienza nel ricevere e rispondere alle lamentele verso la pubblica amministrazione.

Articoli correlati

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

ll Difensore Civico della Comunità Valenciana, Ángel Luna, afferma che l'assistenza socio-educativa dei minori di 14 anni che commettono azioni criminali viene trascurata . È così che il Difensore Civico conclude l'indagine d'ufficio, sottolineando che la prevenzione...

DIFESA CIVICA E COESIONE

DIFESA CIVICA E COESIONE

La Difesa Civica si è andata consolidando, nonostante ad essa non sia stato riconosciuto ancora in Italia il rango costituzionale, come un ‘’potere terzo’’ per la Cittadinanza protagonista  nell’ambito delle istituzioni.  Come tale svolge una sua specifica funzione di...