Secondo trimestre 2024 della Difesa Civica in Serbia

Nel mese di maggio 2024 un rilevante esempio di azione del Difensore Civico Nazionale serbo è il discorso tenuto dallo stesso il 3 maggio 2024 e seguito dei tragici eventi avvenuti nella scuola elementare “Vladislav Ribnikal” in Vracar – Belgrado.

Il Protettore dei Cittadini, Zoran Pasalic ha ammonito che, qualsiasi sia il motivo che ha condotto il minore all’atto estremo, questa tragedia è un grande monito poiché  è stato superato ogni limite nel crescendo della violenza, purtroppo anche tra i bambini.
“In una o due generazioni abbiamo raggiunto un fenomeno che era inimmaginabile fino a tre o quattro decenni fa” – ha sottolineato il Difensore Civico serbo.
Lo stesso ha chiamato l’intera società, dai genitori agli educatori, dai rappresentanti del governo ai legislatori, e anche i bambini stessi, a porre molta più attenzione a prevenire, educare ed anche a filtrare i contenuti a cui hanno accesso i bambini dai social e dai media.
L’Ombudsman serbo. Zoran Pasalic ha espresso le più sentite condoglianze ai parenti e a tutti coloro che hanno perso una persona cara, nella speranza che questo rimanga un caso unico e che tutta la società serba riesca ad elevarsi da tale situazione di atroce violenza.

Lo Sportello Unico Internazionale della Difesa Civica si associa alle condoglianze e alle illuminanti considerazioni del Difensore civico serbo, è vicino alle famiglie e a tutti quanti sono stati vittime di violenze e conferma che questo caso è emblema di una violenza non accettabile e deve essere ricordato come monito a coltivare una cultura e ambiente di tolleranza e di pace, che insegni ai nostri giovani il rispetto e l’apertura verso l’altro.

Articoli correlati

DIFENSORE CIVICO GARANTE DEGLI ANZIANI

DIFENSORE CIVICO GARANTE DEGLI ANZIANI

GIORNATA MONDIALE DI SENSIBILIZZAZIONE SUGLI ABUSI SUGLI ANZIANI l 15 giugno si è celebrata, in Italia con apposite iniziative dell'ANDCI, la Giornata mondiale di sensibilizzazione sugli abusi sugli anziani, che mira ad aumentare la consapevolezza pubblica...

LE NOVITA’ DAI DIFENSORI CIVICI DEL MEDITERRANEO

LE NOVITA’ DAI DIFENSORI CIVICI DEL MEDITERRANEO

ALBANIA Un rilevante esempio di azione del Difensore Civico Nazionale albanese è rappresentato dal discorso che il medesimo ha tenuto in occasione della Giornata Internazionale dell’Istruzione, svoltasi nello scorso mese di gennaio 2024. Il Difensore Civico Nazionale...

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

ll Difensore Civico della Comunità Valenciana, Ángel Luna, afferma che l'assistenza socio-educativa dei minori di 14 anni che commettono azioni criminali viene trascurata . È così che il Difensore Civico conclude l'indagine d'ufficio, sottolineando che la prevenzione...

DIFESA CIVICA E COESIONE

DIFESA CIVICA E COESIONE

La Difesa Civica si è andata consolidando, nonostante ad essa non sia stato riconosciuto ancora in Italia il rango costituzionale, come un ‘’potere terzo’’ per la Cittadinanza protagonista  nell’ambito delle istituzioni.  Come tale svolge una sua specifica funzione di...