Secondo trimestre 2024 della Difesa Civica in Palestina

Nel mese di maggio 2024 un rilevante esempio di azione del Difensore Civico Nazionale palestinese è il suo complessivo intervento sulla riforma del Paese.

La Commissione Indipendente per i diritti umani della Palestina il 4 maggio ha discusso, infatti, con il Primo Ministro un memorandum di quindici criticità in tema di diritti umani.

L’Ombudsman palestinese ha invitato il Primo Ministro ad analizzare bene il memorandum e a collaborare con l’ufficio del Difensore Civico.

Il Primo Ministro ha concordato sulla necessità di una riforma e che la stessa è necessaria affinchè il Governo raggiunga i suoi obiettivi.

Lo Sportello Unico Internazionale della Difesa Civica chiede, innanzitutto, la Pace e accoglie con apprezzamento il dialogo che si è instaurato tra l’ufficio del Difensore Civico ed il governo, essenziale per una collaborazione potenziante e duratura, a beneficio di tutti i Cittadini.
Auspica anche che la riforma  con maggior tutela ed attenzione ai diritti umani, sia presto approvata e sia subito realizzata la Pace con cessazione di ogni ostilità.

Articoli correlati

DIFENSORE CIVICO GARANTE DEGLI ANZIANI

DIFENSORE CIVICO GARANTE DEGLI ANZIANI

GIORNATA MONDIALE DI SENSIBILIZZAZIONE SUGLI ABUSI SUGLI ANZIANI l 15 giugno si è celebrata, in Italia con apposite iniziative dell'ANDCI, la Giornata mondiale di sensibilizzazione sugli abusi sugli anziani, che mira ad aumentare la consapevolezza pubblica...

LE NOVITA’ DAI DIFENSORI CIVICI DEL MEDITERRANEO

LE NOVITA’ DAI DIFENSORI CIVICI DEL MEDITERRANEO

ALBANIA Un rilevante esempio di azione del Difensore Civico Nazionale albanese è rappresentato dal discorso che il medesimo ha tenuto in occasione della Giornata Internazionale dell’Istruzione, svoltasi nello scorso mese di gennaio 2024. Il Difensore Civico Nazionale...

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

ll Difensore Civico della Comunità Valenciana, Ángel Luna, afferma che l'assistenza socio-educativa dei minori di 14 anni che commettono azioni criminali viene trascurata . È così che il Difensore Civico conclude l'indagine d'ufficio, sottolineando che la prevenzione...

DIFESA CIVICA E COESIONE

DIFESA CIVICA E COESIONE

La Difesa Civica si è andata consolidando, nonostante ad essa non sia stato riconosciuto ancora in Italia il rango costituzionale, come un ‘’potere terzo’’ per la Cittadinanza protagonista  nell’ambito delle istituzioni.  Come tale svolge una sua specifica funzione di...