SECONDO TRIMESTRE 2024 DELLA DIFESA CIVICA IN ISRAELE

Nel secondo trimestre 2024 un rilevante esempio di azione civica è stato l’impegno del Difensore Civico israeliano a seguito ad un reclamo del padre di un bambino autistico.

Con l’intervenuto del Difensore Civico israeliano l’orario di arrivo del trasporto del bambino è stato modificato in modo che non arrivasse costantemente in ritardo all’asilo (2.4.24).

Il residente di una città nel centro di Israele aveva, infatti, presentato una denuncia all’Ufficio del Difensore civico riguardo al figlio autistico che frequenta un asilo specializzato.

Il bambino ha diritto al trasporto all’asilo, ma il padre si è lamentato del fatto che il trasporto arrivava a casa loro tutti i giorni dopo le 8 del mattino, e quindi suo figlio arrivava all’asilo con un ritardo permanente di 15-20 minuti. Secondo il denunciante, la giornata dell’asilo inizia con l’organizzazione di tutti, dopodiché i bambini ricevono una speciale terapia paramedica; a causa dei continui ritardi del trasporto, suo figlio ha perso il tempo organizzativo e terapeutico, importante per lui e per la sua routine quotidiana.

Dall’indagine è emerso che, a causa di vari vincoli da parte del Comune, il trasporto era suddiviso in due giri e per questo motivo l’autobus prelevava costantemente il figlio del denunciante a casa sua dopo l’inizio ufficiale della giornata dell’asilo, che è alle 8 del mattino. Il comune ha affermato che alcuni genitori non erano interessati a far prelevare i propri figli troppo presto.

Il Difensore Civico israeliano ha, quindi, prontamente  segnalato al Comune che questo modo di procedere contraddiceva la direttiva del Direttore del Ministero dell’Istruzione che regola la materia dei trasporti e rischiava di impedire di soddisfare le esigenze del bambino. Dopo che il Difensore Civico ha parlato con i responsabili del Comune, il difetto è stato corretto e l’orario di arrivo del mezzo di trasporto è stato anticipato per consentire al figlio del denunciante di arrivare all’asilo prima dell’orario di apertura ufficiale e di partecipare alle attività mattutine di cui aveva bisogno.

Il denunciante ha ringraziato sinceramente il Difensore civico, aggiungendo che esso costituisce un “vero emissario” per la tutela dei diritti di suo figlio.

Lo Sportello Unico Internazionale della Difesa Civica plaude alle attività del Difensore Civico di Israele e incentiva una collaborazione di pace, per creare un’atmosfera di reale sinergia, rispetto umano e maggiori risultati e tutela per i Cittadini e per chi ha problemi di salute.

Articoli correlati

DIFENSORE CIVICO GARANTE DEGLI ANZIANI

DIFENSORE CIVICO GARANTE DEGLI ANZIANI

GIORNATA MONDIALE DI SENSIBILIZZAZIONE SUGLI ABUSI SUGLI ANZIANI l 15 giugno si è celebrata, in Italia con apposite iniziative dell'ANDCI, la Giornata mondiale di sensibilizzazione sugli abusi sugli anziani, che mira ad aumentare la consapevolezza pubblica...

LE NOVITA’ DAI DIFENSORI CIVICI DEL MEDITERRANEO

LE NOVITA’ DAI DIFENSORI CIVICI DEL MEDITERRANEO

ALBANIA Un rilevante esempio di azione del Difensore Civico Nazionale albanese è rappresentato dal discorso che il medesimo ha tenuto in occasione della Giornata Internazionale dell’Istruzione, svoltasi nello scorso mese di gennaio 2024. Il Difensore Civico Nazionale...

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

ll Difensore Civico della Comunità Valenciana, Ángel Luna, afferma che l'assistenza socio-educativa dei minori di 14 anni che commettono azioni criminali viene trascurata . È così che il Difensore Civico conclude l'indagine d'ufficio, sottolineando che la prevenzione...

DIFESA CIVICA E COESIONE

DIFESA CIVICA E COESIONE

La Difesa Civica si è andata consolidando, nonostante ad essa non sia stato riconosciuto ancora in Italia il rango costituzionale, come un ‘’potere terzo’’ per la Cittadinanza protagonista  nell’ambito delle istituzioni.  Come tale svolge una sua specifica funzione di...