Secondo trimestre 2024 della Difesa Civica in Gibilterra

Nel secondo trimestre 2024 il Difensore Civico Nazionale di Gibilterra ha ottenuto concreti risultati migliorativi dopo  il proprio sondaggio circa quanto le piattaforme virtuali del Governo siano facili/difficili da navigare.

Tale iniziativa è stata effettuata nonostante che i numeri ufficiali  mostrassero che le lamentele dei cittadini fossero in diminuzione. Risultava, invece, al Difensore Civico che vi era malcontento circa la navigabilità delle applicazioni virtuali del Governo.
L’indagine-intervista è stata condotta nel 2023 su campioni di diversa età.
I risultati, diversamente da quanto poteva prevedersi, hanno mostrato che i più giovani erano quelli con maggiore difficoltà nella navigazione del sistema web governativo. Inoltre molti adulti più anziani rifiutavano addirittura di utilizzarlo. Il feed back ricevuto è stato che i più anziani si sentivano esclusi, non avevano fiducia nel sistema, non capivano come navigare la piattaforma digitale. Le linee guida per navigare in tale piattaforma non erano, infatti, comprensibili.
A seguito di questo sondaggio gli sportelli fisici sono stati riaperti per favorire la comunicazione tra Cittadini di tutte le età e il Governo.

Il 29 maggio 2024 la rete nazionale ha riportato la situazione verificatasi e ha sottolineato come la diminuzione dei ricorsi non voglia necessariamente significare che la cittadinanza sia contenta dell’Amministrazione.

Lo Sportello Unico Internazionale della Difesa Civica si congratula vivamente con il Difensore Civico di Gibilterra che, sebbene i Report indicassero dei numeri di reclami in netta diminuzione, avendo avuto notizia di malcontento riguardo le applicazioni virtuali, ha deciso di approfondire con un utile sondaggio. Questa azione ha permesso al Governo di essere a conoscenza della situazione di malcontento e di riaprire gli uffici pubblici fisici appena possibile.

Questo intervento ha, così, creato un ponte tra Governo e Cittadini, realizzando una comunicazione più soddisfacente.

Articoli correlati

DIFENSORE CIVICO GARANTE DEGLI ANZIANI

DIFENSORE CIVICO GARANTE DEGLI ANZIANI

GIORNATA MONDIALE DI SENSIBILIZZAZIONE SUGLI ABUSI SUGLI ANZIANI l 15 giugno si è celebrata, in Italia con apposite iniziative dell'ANDCI, la Giornata mondiale di sensibilizzazione sugli abusi sugli anziani, che mira ad aumentare la consapevolezza pubblica...

LE NOVITA’ DAI DIFENSORI CIVICI DEL MEDITERRANEO

LE NOVITA’ DAI DIFENSORI CIVICI DEL MEDITERRANEO

ALBANIA Un rilevante esempio di azione del Difensore Civico Nazionale albanese è rappresentato dal discorso che il medesimo ha tenuto in occasione della Giornata Internazionale dell’Istruzione, svoltasi nello scorso mese di gennaio 2024. Il Difensore Civico Nazionale...

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

ll Difensore Civico della Comunità Valenciana, Ángel Luna, afferma che l'assistenza socio-educativa dei minori di 14 anni che commettono azioni criminali viene trascurata . È così che il Difensore Civico conclude l'indagine d'ufficio, sottolineando che la prevenzione...

DIFESA CIVICA E COESIONE

DIFESA CIVICA E COESIONE

La Difesa Civica si è andata consolidando, nonostante ad essa non sia stato riconosciuto ancora in Italia il rango costituzionale, come un ‘’potere terzo’’ per la Cittadinanza protagonista  nell’ambito delle istituzioni.  Come tale svolge una sua specifica funzione di...