Secondo trimestre 2024 della Difesa Civica in Albania

Nel mese di aprile, una significativa azione del Difensore Civico albanese, avvocata Erinda Ballanca,  è stato il suo intervento in  una conferenza stampa ove ha  commentato la situazione delle carceri nel Paese.

L’Ombudsman albanese Einda Ballanca ha sottolineato che le carceri in Albania sono sovraffollate.

Queste le sue parole: “Oggi in Albania le carceri sono sovraffollate. Il problema è anche il fatto che nel nostro Paese ci sono carceri costruite da molto tempo, forse 40 o 50 anni fa, e in esse le condizioni non sono buone”.

“Anche il fatto che i processi durino a lungo è un problema” – ha poi aggiunto.

Parlando  del lavoro della Struttura speciale contro la corruzione e la criminalità organizzata (SPAK), ossia l’entità indipendente del sistema giudiziario albanese incaricata di investigare sui casi di corruzione nella pubblica amministrazione e sui casi legati alla criminalità organizzata, l’Ombudsman albanese ha sottolineato che la Struttura stessa sta compiendo un buon lavoro. Ha detto che i procuratori della SPAK devono essere incoraggiati e lodati per il loro proficuo lavoro, anche perché comporta tanti sacrifici personali per il bene di tutti.

Il Difensore Civico albanese ha, inoltre, proficuamente partecipato alla Conferenza internazionale dell’Istituto Internazionale del Difensore Civico (IOI) con rilevante intervento sui Principi della Difesa Civica.

Lo Sportello Unico Internazionale della Difesa Civica esprime il proprio compiacimento per le dichiarazioni del Difensore Civico albanese poiché la dignità della persona umana comporta che anche in  carcere devono essere rispettate le garanzie fondamentali che ogni Stato deve assicurare e plaude al suo continuativo impegno in campo internazionale.

Articoli correlati

DIFENSORE CIVICO GARANTE DEGLI ANZIANI

DIFENSORE CIVICO GARANTE DEGLI ANZIANI

GIORNATA MONDIALE DI SENSIBILIZZAZIONE SUGLI ABUSI SUGLI ANZIANI l 15 giugno si è celebrata, in Italia con apposite iniziative dell'ANDCI, la Giornata mondiale di sensibilizzazione sugli abusi sugli anziani, che mira ad aumentare la consapevolezza pubblica...

LE NOVITA’ DAI DIFENSORI CIVICI DEL MEDITERRANEO

LE NOVITA’ DAI DIFENSORI CIVICI DEL MEDITERRANEO

ALBANIA Un rilevante esempio di azione del Difensore Civico Nazionale albanese è rappresentato dal discorso che il medesimo ha tenuto in occasione della Giornata Internazionale dell’Istruzione, svoltasi nello scorso mese di gennaio 2024. Il Difensore Civico Nazionale...

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

ll Difensore Civico della Comunità Valenciana, Ángel Luna, afferma che l'assistenza socio-educativa dei minori di 14 anni che commettono azioni criminali viene trascurata . È così che il Difensore Civico conclude l'indagine d'ufficio, sottolineando che la prevenzione...

DIFESA CIVICA E COESIONE

DIFESA CIVICA E COESIONE

La Difesa Civica si è andata consolidando, nonostante ad essa non sia stato riconosciuto ancora in Italia il rango costituzionale, come un ‘’potere terzo’’ per la Cittadinanza protagonista  nell’ambito delle istituzioni.  Come tale svolge una sua specifica funzione di...