PRIMO TRIMESTRE 2024 DELLA DIFESA CIVICA IN SIRIA

Nel mese di gennaio 2024 un rilevante esempio di azione del Difensore Civico Nazionale siriano è il concreto supporto agli agricoltori in Ar-Raqqa.
L’intervento per sviluppare l’agricoltura della zona è già alla fase 7 e prevede:
– lo sviluppo della produzione di grano;
– l’aumento della capacità delle cooperative di fornire macchinari ai membri;
– l’aumento degli introiti generali per l’agricoltura in comunità selezionate;.
– la promozione della resistenza della produzione grazie all’installazione di sistemi di irrigazione.

Il Difensore Civico siriano ha aiutato a rimuovere ostacoli burocratici e a favorire l’esecuzione del Progetto degli agricoltori che vuole garantire la prosperità della zona, fornendo strumenti per creare benessere grazie all’agricoltura.

Lo Sportello Unico Internazionale della Difesa Civica approva tutti gli interventi tesi a dare opportunità e risorse a lungo termine e ritiene gli interventi agricoli centrali e meritevoli del massimo sostegno della Difesa Civica.
Plaude all’intervento globale del Difensore Civico siriano che garantisce l’indipendenza ed il benessere anche a medio e lungo termine e non solo a soddisfare l’urgenza immediata.

Articoli correlati

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

ll Difensore Civico della Comunità Valenciana, Ángel Luna, afferma che l'assistenza socio-educativa dei minori di 14 anni che commettono azioni criminali viene trascurata . È così che il Difensore Civico conclude l'indagine d'ufficio, sottolineando che la prevenzione...

DIFESA CIVICA E COESIONE

DIFESA CIVICA E COESIONE

La Difesa Civica si è andata consolidando, nonostante ad essa non sia stato riconosciuto ancora in Italia il rango costituzionale, come un ‘’potere terzo’’ per la Cittadinanza protagonista  nell’ambito delle istituzioni.  Come tale svolge una sua specifica funzione di...