PRIMO TRIMESTRE 2024 DELLA DIFESA CIVICA IN PALESTINA
Il Difensore Civico della Palestina ha rivolto un appello urgente alla comunità internazionale, alle organizzazioni umanitarie, ai Difensori Civici e dei Diritti Umani in tutto il mondo.
Oggi assistiamo a un grave inasprimento della situazione umanitaria nella Striscia di Gaza. I Cittadini palestinesi, in particolare nella città di Gaza e nelle sue parti settentrionali, soffrono di una grave carenza di cibo e di beni essenziali necessari per la sopravvivenza, essendo impedita la consegna di aiuti umanitari in queste aree.
Occorre subito consentire l’ingresso e la distribuzione di cibo e aiuti umanitari nella Striscia settentrionale, insieme alla richiesta principale di un “cessate il fuoco permanente”.
Occorre salvare le vite umane e attuare la decisione della Corte internazionale di giustizia, in particolare per quanto riguarda l’ingresso di aiuti e il divieto di affamare la popolazione, poiché ciò rappresenta una forma di genocidio criminalizzato e proibito dalla Convenzione sul genocidio e dal diritto umanitario internazionale.
Lo Sportello Unico Internazionale della Difesa Civica condivide con estremo dolore detto appello. E’ di estrema importanza che il messaggio arrivi a tutti i Difensori Civici e ai Difensori dei diritti umani, per far sì di far cessare la guerra il prima possibile e di dare subito ai Cittadini beni necessari per la sopravvivenza. Promuove l’azione congiunta di tutta la Comunità internazionale e dei Difensori Civici di Palestina e Israele affinché i Governi cessino subito ogni ostilità.

Articoli correlati

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

ll Difensore Civico della Comunità Valenciana, Ángel Luna, afferma che l'assistenza socio-educativa dei minori di 14 anni che commettono azioni criminali viene trascurata . È così che il Difensore Civico conclude l'indagine d'ufficio, sottolineando che la prevenzione...

DIFESA CIVICA E COESIONE

DIFESA CIVICA E COESIONE

La Difesa Civica si è andata consolidando, nonostante ad essa non sia stato riconosciuto ancora in Italia il rango costituzionale, come un ‘’potere terzo’’ per la Cittadinanza protagonista  nell’ambito delle istituzioni.  Come tale svolge una sua specifica funzione di...