PRIMO TRIMESTRE 2024 DELLA DIFESA CIVICA IN ITALIA

Nei mesi di febbraio e marzo 2024 un rilevante esempio di azione della Difesa Civica in Italia è data dalla congiunta battaglia di Associazione Nazionale dei Difensori Civici Italiani, –  unitamente a Civicrazia (Coalizione delle oltre quattromila più avanzate Associazioni italiane a tutela dei diritti del Cittadini), – a difesa dei diritti di infanzia ed adolescenza.

Tre bambini erano stati strappati dalle braccia dei genitori per cui vi è stata una pacifica protesta cittadina a Verona il 23 novembre e poi ANDCI e Civicrazia hanno deciso di rendere noti i più importanti risultati di quanto già ottenuto a favore dei minori.

E poi, su tale base, di portare avanti una petizione per la tutela a 360° di bambini e ragazzi e per lo sviluppo delle Città a misura dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza  (che non solo  devono essere protette ma rappresentano anche il nostro futuro).

A febbraio è stato, quindi, diffuso un video esplicativo delle dieci regole di civiltà, già ottenute a favore dei nostri bambini e ragazzi.
Dieci aspetti realizzati che sono diretti a tutelare i loro diritti, la crescita armonica e la garanzia del loro benessere, così come delle loro famiglie.

Ora è in corso il video sulle misure per la Città a misura dei bambini e degli adolescenti che è il contributo italiano al prossimo Congresso mondiale di Alianza Global for Local Ombudsmen (Buenos Aires, 7, 8 e 9 maggio 2024).

Il testo di questo Video è stato già tradotto in inglese, francese, spagnolo, italiano, albanese ed arabo per una maggior diffusione dei risultati raggiunti.
Esemplare lo slogan della Difesa Civica italiana:  “i diritti dei minori non sono mai minori”.

Lo Sportello Unico Internazionale della Difesa Civica si congratula per i successi ottenuti dalla Difesa Civica italiana a tutela dell’infanzia e dell’adolescenza, fa proprio tale contributo italiano,

sia nella parte realizzata che da realizzare,  e si augura che, anche grazie al contributo della Difesa Civica italiana, la protezione dei minori diventi sempre più una priorità per tutti i Governi e i Parlamenti del mondo.

Articoli correlati

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

ll Difensore Civico della Comunità Valenciana, Ángel Luna, afferma che l'assistenza socio-educativa dei minori di 14 anni che commettono azioni criminali viene trascurata . È così che il Difensore Civico conclude l'indagine d'ufficio, sottolineando che la prevenzione...

DIFESA CIVICA E COESIONE

DIFESA CIVICA E COESIONE

La Difesa Civica si è andata consolidando, nonostante ad essa non sia stato riconosciuto ancora in Italia il rango costituzionale, come un ‘’potere terzo’’ per la Cittadinanza protagonista  nell’ambito delle istituzioni.  Come tale svolge una sua specifica funzione di...