PRIMO TRIMESTRE 2024 DELLA DIFESA CIVICA IN FRANCIA

Nel mese di gennaio 2024 un rilevante esempio di azione del Difensore Civico Nazionale francese è la firma di una convenzione triennale per il programma sui diritti ed uguaglianza giovanile(JADE).
Il 30 gennaio 2024 il Mediateur ha firmato a Montpellier con il Vice Presidente della Regione dell’Occitania/Pirenei mediterranei, la Rettrice dell’Accademia di Montpellier e la Presidente di Uni-città un partenariato di tre anni.

Il programma JADE è un programma educativo di sensibilizzazione dei giovani e bambini sui diritti.

Lo Sportello Unico Internazionale della Difesa Civica applaude lo sforzo sinergico del Mediateur per la creazione di una nuova generazione più consapevole e volta alla comprensione e quindi rispetto dei diritti e concorda con il Mediateur che i giovani sono il nostro futuro ed è fondamentale investire e dare loro idonei e celeri strumenti di tutela.

Articoli correlati

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

ll Difensore Civico della Comunità Valenciana, Ángel Luna, afferma che l'assistenza socio-educativa dei minori di 14 anni che commettono azioni criminali viene trascurata . È così che il Difensore Civico conclude l'indagine d'ufficio, sottolineando che la prevenzione...

DIFESA CIVICA E COESIONE

DIFESA CIVICA E COESIONE

La Difesa Civica si è andata consolidando, nonostante ad essa non sia stato riconosciuto ancora in Italia il rango costituzionale, come un ‘’potere terzo’’ per la Cittadinanza protagonista  nell’ambito delle istituzioni.  Come tale svolge una sua specifica funzione di...