lunedì 3 Ottobre 2022

Per la Toscana un difensore civico provinciale

giovedì 3 Novembre 2011 16:19
News

Nei giorni scorsi, a colle Val d’Elsa (prov. Siena), è stata fatta richiesta di istituire un difensore civico provinciale. Questa richiesta è stata presentata successivamente alla soppressione della figura del difensore civico comunale prevista dalla legge Finanziaria 2010.
Ciò sarebbe necessario perché il difensore civico è diventato un punto di riferimento per la cittadinanza  locale.
Per questo motivo il presidente del consiglio comunale Gabriele Marini ha espresso preoccupazione per la soppressione di questa figura ormai fondamentale per la tutela diritti dei cittadini.
Della stessa opinione è il sindaco Paolo Brogioni che aveva precedente espresso contrarietà in merito.
Questo può essere considerato un perfetto esempio di istituzioni illuminate che hanno a “cuore” i diritti dei cittadini.

Translate »