NOVEMBRE E DICEMBRE DELLA DIFESA CIVICA IN TURCHIA

Nel mese di novembre e dicembre 2023  un rilevante esempio di azione del Difensore Civico Nazionale turco è stata la proficua chiusura dei due anni di “gemellaggio” con il Difensore Civico spagnolo.

Questa interazione è stata tesa a creare collaborazione in modo che l’istituzione del Difensore civico, così importante nella democrazia, sia ancora più utile ed efficace.

In particolare è stata sviluppata l’attività del Difensore Civico turco, grazie ad una serie di missioni in Turchia da parte di esperti spagnoli e anche francesi, essendo in parte impegnato anche il Mediatore francese. Questi hanno analizzato il tipo di denunce effettuate al Difensore Civico Turco ed in quali aree i Cittadini turchi ritengono i loro diritti violati.
Poi vi è stata una fase di visite di studio e tirocinio del Difensore Civico turco e dei suoi collaboratori in Spagna e Francia. Tali visite hanno permesso di mostrare il lavoro quotidiano, le difficoltà che si devono affrontare nel comprendere talvolta le ragioni delle lamentele del cittadino e nell’ottenere i documenti necessari a trattare il reclamo.
Lo Sportello Unico Internazionale della Difesa Civica si congratula con il Difensore Civico Turco e appoggia ed incentiva la collaborazione tra i vari Ombudsmen, per garantire maggiore comprensione ed efficacia di questo centrale istituto a protezione della democrazia.

“E’ questo anche un esempio” – ha rilevato lo Sportello Unico Internazionale della Difesa Civica – “di proficua cooperazione mediterranea nelle more dell’implementation del Terzo Pilastro della Macroregione Mediterranea con l’approvazione della varata Strategia”.

 

 

Articoli correlati

LE NOVITA’ DAI DIFENSORI CIVICI DEL MEDITERRANEO

LE NOVITA’ DAI DIFENSORI CIVICI DEL MEDITERRANEO

ALBANIA Un rilevante esempio di azione del Difensore Civico Nazionale albanese è rappresentato dal discorso che il medesimo ha tenuto in occasione della Giornata Internazionale dell’Istruzione, svoltasi nello scorso mese di gennaio 2024. Il Difensore Civico Nazionale...

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

ll Difensore Civico della Comunità Valenciana, Ángel Luna, afferma che l'assistenza socio-educativa dei minori di 14 anni che commettono azioni criminali viene trascurata . È così che il Difensore Civico conclude l'indagine d'ufficio, sottolineando che la prevenzione...

DIFESA CIVICA E COESIONE

DIFESA CIVICA E COESIONE

La Difesa Civica si è andata consolidando, nonostante ad essa non sia stato riconosciuto ancora in Italia il rango costituzionale, come un ‘’potere terzo’’ per la Cittadinanza protagonista  nell’ambito delle istituzioni.  Come tale svolge una sua specifica funzione di...