giovedì 6 Ottobre 2022

La Svolta della Difesa Civica in Campania

sabato 31 Agosto 2019 14:45
News

Siamo in una fase di svolta della Difesa Civica in Campania, dopo il clamoroso successo nel Comune di Torre Annunziata con il commissariamento che ha consentito la riapertura del Centro Medico Oplonti.

Sono stati commissariati i comuni di Salerno, Villaricca e Sassano per quanto riguarda la mancanza di un regolamento per la partecipazione dei Cittadini e sono tantissime le azioni in corso per la tutela dei Cittadini.

L’azione del Difensore Civico presso la Regione Campania ha consentito un cambiamento epocale; è cominciato un processo che aumenta il potere dei Cittadini in Campania.

Adesso non resta altro che perseverare in tutti i comuni della Campania tutte le azioni necessarie. Non possono esistere diritti dei Cittadini senza la loro naturale agibilità regolamentare, i diritti sono veri solo quando vengono esercitati davvero.

Permane, purtroppo, un “vulnus” di comunicazione. Su questa azione epocale v’è il silenzio della grande stampa e delle televisioni, malgrado il grande sforzo dei Civicratici.

Abbiamo ringraziato per la comunicazione spontanea dei lavoratori del Centro Medico Oplonti di Torre Annunziata su tutti i giornali con l’acquisto di una pagina che comunicava il successo della riapertura del centro, ma nessun giornale sta dando spazio alle tante azioni in campo, tantomeno i notiziari televisivi nazionali e regionali.

Un Corpo Scelto di Civicratici deve, a questo punto, sviluppare un’energica azione comunicativa.

Translate »