IN SPAGNA IL DIFENSORE CIVICO NAZIONALE E REGIONALI UNITI PER IL CITTADINO
R

Feb 20, 2023 | News Internazionali | 0 commenti

IN SPAGNA DIFENSORE CIVICO NAZIONALE E REGIONALI UNITI PER IL CITTADINO

In Spagna il Defensor del Pueblo nazionale e i regionali hanno sviluppato una sempre più proficua cooperazione. 

PIANO DI LAVORO

Il Difensore Civico spagnolo ha incontrato a Madrid i Difensori Civici regionali  (ossia delle Comunidades Aotonomas) per promuovere la collaborazione tra le istituzioni della Difesa Civica con l’obiettivo di  lavorare in coordinamento, ciascuno secondo le proprie competenze,  a favore dei diritti dei cittadini e delle libertà pubbliche.

In questo incontro,  oltre al Difensore Civico spagnolo Ángel Gabilondo, erano  presenti il Difensore Civico di Andalucia, Jesús Maeztu; il Deputato del Comune delle Isole Canarie, Rafael Yanes; il Procuratore del Comune di Castilla y León, Tomás Quintana; la Síndica de Greuges de Catalunya, Esther Giménez-Salinas; il Síndic de Greuges de la Comunitat Valenciana Angelo Luna; l’Ararteko dei Paesi Baschi, Manuel Lezertua; la Valedora do Pobo de Galicia, María Dolores Fernández; il Difensore Civico della Navarra, Patxi Vera, e Javier Hernández, luogotenente della giustizia di Aragona, nonché i segretari generali dei rispettivi uffici dei difensori civici.

Nell’incontro si è sottolineato la necessità di migliorare l’accesso alle cure primarie e a tutti i servizi per i quali è richiesta un’attenzione personalizzata e, tra le altre questioni, si è esaminato come le amministrazioni rispondono alla povertà energetica.

Il Difensore Civico spagnolo ha condiviso nell’incontro le sue azioni  che interessano l’intero territorio nazionale, quali, oltre a quelle relative alle cure primarie e alle cure in presenza, quella avviata con i centri per minori sotto tutela, l’accesso al reddito minimo e al reddito minimo vitale, e l’assistenza sanitaria per minori stranieri.

Il Difensore Civico Spagnolo, Ángel Gabilondo, dal suo insediamento nel novembre 2021  ha lavorato per rafforzare la collaborazione con i Difensori Civici regionali e li ha spesso visitati nei rispettivi territori. Durante l’incontro, Ángel Gabilondo ha sottolineato che il compito comune  è quello di lavorare per la difesa dei diritti dei cittadini e delle libertà pubbliche e di assistere chiunque i cui diritti siano stati violati dall’Amministrazione.

Un plauso dell’Associazione Nazionale dei Difensori Civici Italiani al Defensor del Pueblo spagnolo, sollecitando,  ancora una volta,  anche in Italia l’istituzione del Difensore Civico Nazionale a tutela dei Cittadini per le negligenze delle Pubbliche Amministrazioni nazionali.

Fabio Riccio

Articoli correlati

LE NOVITA’ DAI DIFENSORI CIVICI DEL MEDITERRANEO

LE NOVITA’ DAI DIFENSORI CIVICI DEL MEDITERRANEO

ALBANIA Un rilevante esempio di azione del Difensore Civico Nazionale albanese è rappresentato dal discorso che il medesimo ha tenuto in occasione della Giornata Internazionale dell’Istruzione, svoltasi nello scorso mese di gennaio 2024. Il Difensore Civico Nazionale...

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

ll Difensore Civico della Comunità Valenciana, Ángel Luna, afferma che l'assistenza socio-educativa dei minori di 14 anni che commettono azioni criminali viene trascurata . È così che il Difensore Civico conclude l'indagine d'ufficio, sottolineando che la prevenzione...

DIFESA CIVICA E COESIONE

DIFESA CIVICA E COESIONE

La Difesa Civica si è andata consolidando, nonostante ad essa non sia stato riconosciuto ancora in Italia il rango costituzionale, come un ‘’potere terzo’’ per la Cittadinanza protagonista  nell’ambito delle istituzioni.  Come tale svolge una sua specifica funzione di...