CRESCE LA VOCE DEI CITTADINI: LA TRASPARENTE NOMINA DEL DIFENSORE CIVICO METROPOLITANO DI NAPOLI

Feb 1, 2019 | News | 0 commenti

Il Difensore Civico regionale Avv. Giuseppe Fortunato ha nominato il Difensore Civico della Città Metropolitana di Napoli che, pur essendo obbligatorio, non era mai stato nominato.

L’insediamento del Commissario ad acta si era reso necessario perchè nonostante i ripetuti inviti, la Città Metropolitana di Napoli non aveva provveduto.

È stata nominata, fra i candidati, l’Avv. Maria Carmen Piscione.

Piena soddisfazione per il metodo della trasparente griglia meritocratica e per la nomina è stata espressa da Civicrazia, la coalizione di oltre quattromila Associazioni per la legalità e il buon andamento della pubblica amministrazione.

Il Comitato Direttivo di Civicrazia ha evidenziato:

“Finalmente dopo tante nomine arbitrarie di amici di politicanti una nomina meritocratica, trasparente, motivata, comparativa.

E’ il metodo che l’Avv. Giuseppe Fortunato aveva già imposto con la propria nomina ottenuta “in nome del Popolo italiano” e cioè con otto pronunce giudiziarie contro la Regione Campania.

Ora con lo stesso metodo meritocratico e trasparente l’azione dell’Avv. Giuseppe Fortunato ha prodotto due significativi risultati: l’attesa nomina del necessario Difensore Civico della Città metropolitana di Napoli; la dimostrazione concreta dell’alternativa meritocratica al sistema dominante delle nomine immotivate e senza chiara comparazione curriculare.

Due metodi si stanno scontrando: il vigente metodo clientelare e diseducativo per cui i politici fanno quello che vogliono e il metodo innovativo che sta sorgendo con la svolta meritocratica.

Per comprendere bene tale opposizione di metodi basta andare a vedere le tante nomine correnti, non comparative, come quelle dei cacciati predecessori (Bianco e d’Ippolito) dell’attuale Difensore Civico regionale Avv. Giuseppe Fortunato.

Cresce quindi la “vera” Difesa Civica e cresce a supporto “la Voce dei Cittadini”.”

Ora bisogna far sentire la Voce dei Cittadini contro le tante nomine clientelari e reclamare la piena applicazione della Meritocrazia.

Articoli correlati

LE NOVITA’ DAI DIFENSORI CIVICI DEL MEDITERRANEO

LE NOVITA’ DAI DIFENSORI CIVICI DEL MEDITERRANEO

ALBANIA Un rilevante esempio di azione del Difensore Civico Nazionale albanese è rappresentato dal discorso che il medesimo ha tenuto in occasione della Giornata Internazionale dell’Istruzione, svoltasi nello scorso mese di gennaio 2024. Il Difensore Civico Nazionale...

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

DATI SUL NUMERO DI MINORI DI 14 ANNI CHE COMMETTONO REATI MANCANTI

ll Difensore Civico della Comunità Valenciana, Ángel Luna, afferma che l'assistenza socio-educativa dei minori di 14 anni che commettono azioni criminali viene trascurata . È così che il Difensore Civico conclude l'indagine d'ufficio, sottolineando che la prevenzione...

DIFESA CIVICA E COESIONE

DIFESA CIVICA E COESIONE

La Difesa Civica si è andata consolidando, nonostante ad essa non sia stato riconosciuto ancora in Italia il rango costituzionale, come un ‘’potere terzo’’ per la Cittadinanza protagonista  nell’ambito delle istituzioni.  Come tale svolge una sua specifica funzione di...